Piemonte Letterario

SETTE STUDI DA ALFIERI A PAVESE

In questo che è il mio primo libro, insieme ad un saggio inedito (quello sul “Solitario delle Alpi”) ho raccolto alcuni studi letterari da me pubblicati su varie riviste, dedicati a scrittori piemontesi. Il primo in ordine cronologico di questi scritti è quello su Edoardo Calandra, pubblicato sulla rivista “Studi Piemontesi” nel 1972. Prima di allora, come il lettore può rendersi conto dalla bibliografia allegata avevo già pubblicato alcuni articoli su argomenti piemontesi ma questo fu il mio primo ampio scritto di critica letteraria.

I saggi compresi nel volume sono i seguenti:

L’Alfieri giovane (1773-1775), dal Jugement universel alla Cleopatra.

Vincenzo Marenco: uno scrittore cuneese tra preromanticismo e neoclassicismo.

Il “Solitario delle Alpi”, un maudit preromantico.

Edoardo Calandra, antiverismo e vecchio Piemonte.

“Fonti” figurative e influssi pittorici nella poesia di Camerana: Fontanesi, Delleani, Bõcklin.

Il regalo del Mandrogno: un avvincente romanzo d’ambiente.

Pavese scrittore di lettere.

Informazioni aggiuntive

Titolo

PIEMONTE LETTERARIO
SETTE STUDI DA ALFIERI A PAVESE

Edizioni

Tipografia Costa e Curtol, Torino 1980, pp. 225

Category